Peeling

Metodica tradizionale per il dermatologo ed il medico estetico che consente di curare molte patologie della pelle:

  • acne,
  • esiti di acne,
  • pori dilatati,
  • piccole rughe superficiali,
  • macchie,
  • perdita di tono,
  • elasticità,
  • vitalità della pelle.

Di recente introduzione sono i peeling combinati che utilizzano più principi attivi a concentrazione bilanciata per ottenere maggiori risultati con riduzione al minimo di effetti indesiderati.

Acido-glicolico-proprietà-ed-effetti-collaterali

Applicazioni di Peeling

Il ringiovanimento del collo si ottiene con un trattamento integrato di laser Fraxel e biostimolazione, che in sinergia ottengono ottimi risultatati.

I pori dilatati sono dovuti ad un aumento del lavoro delle ghiandole sebacee, che dipende da fattori endocrini ed ambientali.

L'ispessimento della cute insorge con l'età o per inquinamento atmosferico. Esistono dei trattamenti di medicina estetica che agiscono per riequilibrare la pelle.

L'ipersecrezione sebacea è un problema che non va trascurato perché col passare del tempo può causare la comparsa di macchie cutanee o esiti cicatriziali.

Le pigmentazioni cutanee sono macchie piuttosto superficiali: il loro trattamento comprende peeling schiarenti, microdermoabrasione o laser di superficie.