Microdermoabrasione

La microdermoabrasione è un trattamento che consente mediante l'impiego di un macchinario specifico un'asportazione dello strato corneo della cute, ottenuto attraverso il passaggio sulla pelle di cristalli sterili finissimi, che vengono poi aspirati dalla cute insieme alle cellule morte. Ne consegue una rivitalizzazione e una maggior ricettività della pelle a elementi nutrizionali ed antiossidanti che vengono applicati nei giorni successivi.

La microdermoabrasione può essere utile anche:

  • per la cura dell'acne,
  • dell'ipersecrezione sebacea con pori dilatati,
  • per le macchie difficili.

Può essere utilizzata in ogni periodo dell'anno e sostituire il laser o i peeling chimici nei mesi estivi, perché non è fotosensibilizzante.

TRANSDERM

Applicazioni di Microdermoabrasione

I pori dilatati sono dovuti ad un aumento del lavoro delle ghiandole sebacee, che dipende da fattori endocrini ed ambientali.

L'ispessimento della cute insorge con l'età o per inquinamento atmosferico. Esistono dei trattamenti di medicina estetica che agiscono per riequilibrare la pelle.

L'ipersecrezione sebacea è un problema che non va trascurato perché col passare del tempo può causare la comparsa di macchie cutanee o esiti cicatriziali.